top ad

Prova per esordienti in pista dritta, mica facile metterli in fila. Stay Safe Tonight ha il vantaggio di conoscere il tracciato ed è un soggetto che in lavoro ha mostrato buona gamba e per questo la proviamo favorita. Di contro Elio Adriano, un Cotai Glory di casa Affè che di questi tempi sa molto di garanzia. Dentro anche Time Douglas, altro Cotai Glory presentato da Luigi Di Dio. Corrono sulla pista di casa Lucan Abbey, Warrior Of Plaster e Fortunale.

Reclamare in pista dritta dove i favori del pronostico vanno diretti a Nanga Jambu, forse non uno specialista ma sul terreno pesante migliora una categoria e dall’uno di gabbia dovrebbe prendere la testa a spesa minima. Dopo un rientro cauto da attendere in progresso Hedgehog con il dubbio però del terreno lavorato mai troppo gradito. A seguire Sicilian Focus meglio di quanto dica la carta all’ultima. Più dura per Miramont Lady che sale di categoria, Inking Side che rientra su distanza breve e l’esordiente So Far Away.

Bella maiden e molto incerta nella quale proviamo favorito Eskursionista (oggi con il paraocchi australiano) in possibile progresso dopo due secondi posti. Chi ha una linea pesante da spendere è Gansteroflove che fornisce un mezzo rientro ma ha il vantaggio di conoscere il tracciato. Dentro anche Phoenix Fly solo discreto all’ultima ma sul sintetico. Tra gli altri merita attenzione Karaki che vero non corre da 13 mesi ma nelle prime in carriera ha corso con i primi della classe. Sorprese la brillante Barbaricina e Cleo Dei Grif.

Sliding Woman ha peso complicato ma forma rodata e nel complesso è una base attendibile, come Kyllachy Dream che in pista dritta ha mostrato numeri più che discreti che, se ripetuti, nel contesto vale minimo il marcatore. Powerline non ha forma recente ma sulla pista si esprime al meglio, per cui dentro anche lei come Fataturbina che rientra ma ha sistemazione più che interessante e non ha problemi di fondo. Sorprese Monza City (partente a Roma domenica) altra che gradisce il tracciato, Signora Grazia e Not To Day rientrata male e da attendere in progresso.Intriga il peso di Zo Kandi ma la forma latita.

Si chiude la giornata con un TQQ con 14 cavalli al via, come “regola” per gli handicap di minima andiamo con i pesi alti e affidiamo il ruolo di favorito ad Il Carbonaro uno che sulla pista rende sempre al meglio. Dentro anche Zyryanka in minima sul pesante se pur al rientro ha la sua chance, come Vivinca Ollolaesa piaciuta nell’ultima prova in Aw e con possibili margini di progresso in erba. Il peso chiama Kibet che però deve far fronte ad un ostico14 di gabbia. Sorprese Charme De Grif da attendere in progresso oggi senza paraocchi(ultima troppo brutta per essere vera), Great Chatrine che torna sul tracciato gradito, poi Lorisol e Le Green Cest Chic.

bottom ad
Articolo precedenteRiunione del 15 Novembre 2021 – Galoppo
Articolo successivoAgnano trotto venerdì 19 novembre (14.30) pronostici di Emilio Migliaccio.
Lorena Sivo classe 1968, giornalista dal 1992, Odg, Ussi, Gus Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (FNSI), dal 1998 Ufficio Stampa e Comunicazione Ippodromo di Agnano Napoli l.sivo@ippodromipartenopei.it